2014 – A che gioco giochiamo?

Date: dal 4 al 26 ottobre 2014

Tema: A che gioco giochiamo?

La riflessione posta ai partecipanti dell’edizione 2014 è stata “A che gioco giochiamo?”.

La domanda ha precedenti illustri fra cui la traduzione italiana del celebre libro degli anni ’60 (Games people play) nel quele lo psicologo canadese Eric Berne pose i fondamenti dell’analisi transazionale.

Gli artisti invitati

Stefano Arienti, Giovanni De Lazzari, Raffaella Formenti, Meri Gorni, Ugo La Pietra, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini, Ugo Nespolo, Sara Rossi, Berty Skuber, Aldo Spoldi, Grazia Varisco.

I giovani talenti selezionati

Paola Angelini, Sara Benaglia, Barbara Boiocchi, Lorenzo Di Lucido, Algela Di Palo, Alessandro Di Pietro, Elisabetta Falanga, Roberto Fassone, Christian Fogarolli, Simone Longaretti, Andrea Magaraggia, Gianluca Marinelli, Marco Rossi, Mario Scudeletti, Carloalberto Treccani, Virginia Zanetti.

La commissione

Sara Fontana (critico e storico dell’arte), Tullio Leggeri (presidente di ALT), don Giuliano Zanchi (segretario generale della Fondazione Bernareggi), Mauro Zanchi (critico d’arte), Ambrogio Franco Forcella (architetto), Alessandro Frecchiami (collezionista), Giuseppe Pezzoni (assessore alla cultura e sindaco del Comune di Treviglio), Riccardo Riganti (direttore del Museo Civico di Treviglio), Sara Albergoni (ufficio cultura – segreteria del Premio)

I vincitori

Christian Fogarolli, Sara Benaglia e Andrea Magaraggia.

Segnalati

Gianluca Marinelli

PDF SCARICABILI